Il carrello è vuoto

ROSSO DEL CONTE 1998 DA 1,5 LT

50.00EUR

 Alle origini un Nero d’Avola, coltivato ad alberello, quasi in purezza con una piccola aggiunta di Perricone, altra varietà autoctona Siciliana. La volontà era quella di creare un grande vino in Sicilia che potesse concorrere con i più importanti cru di tutto il mondo. La sua storia è lunga e fatta di numerose evoluzioni tra cui diverse tipologie di affinamento (grandi botti di Castagno dal 1970 al 1988, Tonneaux francesi e barriques di rovere). Le annate ritenute non all’altezza non vengono prodotte, in passato è già successo per 5 volte. L’ultima evoluzione risale alla vendemmia 2003, in cui il Rosso del Conte è divenuto definitivamente il vino di Tenuta, poichè il Nero d’Avola è affiancato dalla migliore selezione vendemmiale delle altre uve a bacca rossa presenti in azienda.

Da inserire:

Accettiamo pagamenti con PayPal, carte di credito, Ricarica postepay, Bonifico bancario